MAX GRASSI

MAX GRASSI
Sito ufficiale
Max Grassi
Vai ai contenuti
Il “Bogart Hotel” sei tu e non può smettere di essere cantato - Paola Perfetti


E' uscito “Bogart Hotel” il nuovo disco di Max Grassi.
Undici brani per undici stanze, occupate da persone che prima di scomparire hanno voglia di condividere la loro storia, come fossimo sconosciuti incontrati su un treno.
In studio, insieme a Max e Lorenzo Galletti autore e produttore del disco, musicisti del calibro di Livio Magnini alla chitarra (Bluvertigo), Antonio Righetti al basso e Robby Pellati alla batteria (sezione ritmica della “Banda” di Ligabue) e importanti interventi di Dario Ciffo al violino (già Afterhours), Pepe Ragonese alla tromba, Michele Monestiroli al sax (883), Andy Fumagalli al sax (Bluvertigo), Elio Marchesini percussioni e glockenspiel e Livia Rosati violoncello (Orchestra della Scala) e Nicolò Fragile al piano.
Management:    Loregalle@yahoo.com
Torna ai contenuti